Tutti beviamo il caffè, un piacere quotidiano a cui è difficile dire di no. Ma in quanti di noi possono dire di conoscerne la storia e i segreti? Forse solo i professionisti conoscono dettagli che meritano, invece, di essere rivelati.

Le origini, innanzitutto: le radici del nostro amato “espresso” affondano in una leggenda che vorrebbe un pastore arabo prestare attenzione al comportamento particolarmente vivace delle sue capre dopo aver mangiato le bacche di certi arbusti. Il pastore raccolse i frutti e li portò a un uomo in fame di saggezza, che li fece bollire traendone un infuso amarognolo le cui proprietà apparivano portentose, per l’epoca: uno strano calore si diffondeva in tutto il corpo insieme a una sensazione di benessere e a una vivida lucidità di mente. Le bacche erano, naturalmente, i grani del caffè. La leggenda fu raccontata ai suoi allievi dal frate maronita Antonio Fausto Nairone, insegnante alla Sorbona dal 1700 al 1710.

Quali sono i generi principali in cui si suddivide la pianta?
Due: Coffea Arabica e Coffea Robusta. Il 90% del caffè prodotto nel mondo appartiene alla specie arabica, i cui luoghi di produzione sono l’America centro-meridionale, le Antille, l’Arabia, l’Africa, l’India e l’Indonesia. La coffea Robusta, più resistente ai parassiti e alle malattie in genere, viene coltivata prevalentemente in Africa e Indonesia.

Quali sono i parametri di quantità, temperatura, pressione e tempo per preparare un buon caffè?
Il caffè espresso si prepara filtrando, sotto pressione, 6,5 – 7,5 gr. Di caffè tostato. La temperatura dell’acqua di estrazione è di 90 gradi, la pressione di 8-12 bar e il tempo di contatto acqua-caffè di circa 30 secondi.

In che modo la tostatura modifica la composizione del caffè?
Favorendo perdite organiche, riducendo la densità apparente del chicco e formando centinaia di sostanze volatili responsabili dell’aroma. Le perdite possono variare dal 13% per il caffè destinato ai Paesi del Nord Europa dove viene preferito poco tostato, al 20% per i Paesi Mediterranei.

Quali sono le caratteristiche principali per stabilire la qualità del caffè?
Quattro: acidità, corpo, aroma e gusto, quest’ultimo definito da una serie di attributi: morbido, pulito, pieno, rotondo, ricco.

Articolo Sponsorizzato da:
Torrefazione Caboto – Via Del Borgo 22 R – 16132 Genova (Italy)
Telefono: 010 3732120
www.caffecaboto.it

La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

L'anno prossimo saranno settanta. Settant'anni di buona cucina, di passione e di dedizione alla cuci[...]
La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

Matrimoni, Battesimi e Comunioni, ma anche Cene di lavoro, Piccole Riunioni fra amici e Meeting azie[...]
Bar Vittoria, continuità e innovazione

Bar Vittoria, continuità e innovazione

Una consolidata tradizione di caffetteria e gelateria, con vere e proprie specialità come il paciugo[...]
Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Diciamolo. Hanno tanti difetti, ma i genovesi sono fra i pochi italiani che sanno ridere di se stess[...]
Col Bistrot il Miami Café si fa in due

Col Bistrot il Miami Café si fa in due

La primavera di Santa Margherita Ligure si è aperta con una gradita novità: in Piazza Martiri della [...]
Tendenze golose: il Cake Design

Tendenze golose: il Cake Design

Torte da record, Ace of Cakes ma soprattutto il Boss delle Torte. Chi non ha visto almeno una puntat[...]
Magnum Marine, alle origini di un successo

Magnum Marine, alle origini di un successo

Cinquantatre anni e sentirsene venti di meno. A chi non piacerebbe? La cosa curiosa è che la gio[...]
Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Si può considerare la risposta italiana alla diffusione del sushi, ma anche uno dei modi più sani di[...]
Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

“La mareggiata del 29 ottobre lo ha lasciato quasi intatto. Il resto intorno era solo distruzione. L[...]
L'anima di Santa Margherita

L'anima di Santa Margherita

Una brochure, un progetto dagli echi suggestivi ma soprattutto un censimento che permette di portare[...]
Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]
Orega, il lusso solidale

Orega, il lusso solidale

di Luisa Pace Florian Lapp, Adrien Lefebvre e Sébastien Bonneaud si sono incontrati nel 2016 nel [...]