A Santa Margherita il suo nome è quasi sinonimo di Jazz: non passa infatti estate che Stan Caracciolo non delizi il suo affezionato pubblico con un repertorio di dixieland e swing insieme a musicisti molto noti nel mondo del jazz italiano ed europeo.

Si sa, il pubblico di “Santa” ama le atmosfere vintage e retro, ed è forse per questo che sono sempre numerosi coloro che si accalcano ai piedi del palco per godere di allegre e sentimentali sonorità degli anni ’30 e ’40, quelli che per gli appassionati sono veri e propri anni ruggenti.

Conosciamolo quindi più da vicino, Stan, che è il diminutivo di Stanislao, un nome slavo per un milanese classe 1939 diplomatosi al liceo Manzoni e laureatosi al Politecnico. Giramondo per lavoro (è un ingegnere) e per la musica, Caracciolo si esibisce attraverso diversi gruppi a geometrie variabili: il Milano Dixie trio, quartet, quintet o six, ad esempio.

Nel 2005 ha fondato un suo gruppo di swing, il Milano swingtet, un quartetto di impronta cameristica col quale ha propone musica swing anche nelle rassegne di musica classica.

“Il che è avvenuto più volte e con molto successo – spiega – Successivamente ho formato anche altri gruppi dedicati al Dixieland e allo Swing, con e senza pianoforte e con il frequente apporto di una cantante”.

Siete curiosi di apprezzare le sue sonorità? I brani sono in rete all’indirizzo www.stancaracciolo.it

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]
Orega, il lusso solidale

Orega, il lusso solidale

di Luisa Pace Florian Lapp, Adrien Lefebvre e Sébastien Bonneaud si sono incontrati nel 2016 nel [...]
Fotoclub, 32 anni di amicizia

Fotoclub, 32 anni di amicizia

Nato nel 1986 su iniziativa di un gruppo di amici, il Fotoclub Immagine Avis è da oltre 30 anni un p[...]
La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

Secondo molti è il ristorante più panoramico di Santa Margherita. E come dar loro torto? La banc[...]
La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

E' noto, Santa Margherita viene apprezzata soprattutto per essere tutt'uno con un mare che lambi[...]
Soggetti...Da Libro

Soggetti...Da Libro

Ci sono Enzo Paci e Andrea Carlini, Enrique Balbontin e Maurizio Lastrico, Alessandro “Lesc” Bianchi[...]
All Sport, occasioni da non perdere

All Sport, occasioni da non perdere

A Santa Margherita l' abbigliamento sportivo ha un nuovo punto di riferimento. Si trova in Viale And[...]
Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Dopo una perfetta vacanza a Santa Margherita Ligure, trascorsa fra stabilimenti balneari di grido co[...]
Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Il suo nome - Cappon Magro - viene accompagnato sempre da un'aura di reverenza, almeno da parte di c[...]
Caboto, a scuola di caffè

Caboto, a scuola di caffè

Vi siete mai chiesti cosa fa la differenza fra un buon caffè e un pessimo caffè? La miscela, la tost[...]
I cubelletti, rapallesi...De.Co.

I cubelletti, rapallesi...De.Co.

Rapallo ha avuto il grande merito di introdurre nel Tigullio le De.Co. , le denominazioni comuna[...]
Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Sono sempre più numerosi i ristoranti della Riviera dotati di abbattitore per il pesce, accorgimento[...]