“O chiese di Liguria, come navi / disposte a esser varate!”, scriveva il poeta Vincenzo Cardarelli ispirato da architetture religiose che potrebbero trovare un’appropriata esemplificazione nel Santuario di Nostra Signora della Lettera, che domina dall’alto la marina del borgo quasi vegliando, con la sua facciata in stile barocco, sull’antico quartiere di Corte. Le fonti storiche documentano l’edificio già a partire dall’anno 1000, ma l’attuale chiesa parrocchiale risale al 1600.

Il culto religioso verso Nostra Signora della Lettera è legato a una statua lignea che, secondo alcune fonti, fu rinvenuta nello specchio acqueo di Corte da alcuni pescatori, il 20 giugno 1783. La statua, ritraente la Vergine Maria con il Bambino Gesù, era una copia dell’immagine venerata nel Santuario di Messina, posta sul fronte della dogana messinese e caduta in mare in seguito al terremoto che colpì il Sud Italia nel 1783.




Insieme a questa statua, la chiesa ospita diversi cicli di affreschi del pittore genovese Nicolò Barabino. Le celebrazioni della Madonna della Lettera hanno luogo l’ultima domenica di luglio in un clima di festa, con processioni per terra e per mare, concerti e bancarelle di dolciumi, giocattoli e chincaglierie.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora non perderti:

 

Ciupin, la zuppa di pesce che parla genovese

Ciupin, la zuppa di pesce che parla genovese

Ogni regione ne conosce una variante, la più famosa è il caciucco livornese, ma anche quella ligure [...]
La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

L'anno prossimo saranno settanta. Settant'anni di buona cucina, di passione e di dedizione alla cuci[...]
La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

Matrimoni, Battesimi e Comunioni, ma anche Cene di lavoro, Piccole Riunioni fra amici e Meeting azie[...]
Bar Vittoria, continuità e innovazione

Bar Vittoria, continuità e innovazione

Una consolidata tradizione di caffetteria e gelateria, con vere e proprie specialità come il paciugo[...]
Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Diciamolo. Hanno tanti difetti, ma i genovesi sono fra i pochi italiani che sanno ridere di se stess[...]
Col Bistrot il Miami Café si fa in due

Col Bistrot il Miami Café si fa in due

La primavera di Santa Margherita Ligure si è aperta con una gradita novità: in Piazza Martiri della [...]
Tendenze golose: il Cake Design

Tendenze golose: il Cake Design

Torte da record, Ace of Cakes ma soprattutto il Boss delle Torte. Chi non ha visto almeno una puntat[...]
Magnum Marine, alle origini di un successo

Magnum Marine, alle origini di un successo

Cinquantatre anni e sentirsene venti di meno. A chi non piacerebbe? La cosa curiosa è che la gio[...]
Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Si può considerare la risposta italiana alla diffusione del sushi, ma anche uno dei modi più sani di[...]
Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

“La mareggiata del 29 ottobre lo ha lasciato quasi intatto. Il resto intorno era solo distruzione. L[...]
L'anima di Santa Margherita

L'anima di Santa Margherita

Una brochure, un progetto dagli echi suggestivi ma soprattutto un censimento che permette di portare[...]
Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]