Il 2018 saluta la riapertura di un gioiello incastonato nel nostro territorio: la splendida passeggiata che collega la “Ciappella” con Castello Brown, permettendo in circa 30 minuti di salire dal livello del mare al punto più alto del Borgo. E di godere, ovviamente, di scorci panoramici unici.

Il sentiero era chiuso da quel terribile autunno di 2 anni fa in cui un tornado si abbatté sul borgo sradicano anche i pini secolari del Castello, piantati proprio da sir Montague Yeats Brown (che rilevò il complesso nel 1867) in occasione delle sue nozze.

(Immagini tratte dal sito www.castellobrown.com)

Finalmente si riapre ! – sono state le parole del Sindaco a margine dell’inaugurazione – Oltre al fatto di ridare a tutti i portofinesi e turisti un magnifico angolo di paradiso, c’è grande soddisfazione per aver ripristinato una parte del promontorio”.

Durante la Notte la passeggiata è chiusa da un cancello che si riapre ogni mattina alle ore 10.00.

Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

“La mareggiata del 29 ottobre lo ha lasciato quasi intatto. Il resto intorno era solo distruzione. L[...]
L'anima di Santa Margherita

L'anima di Santa Margherita

Una brochure, un progetto dagli echi suggestivi ma soprattutto un censimento che permette di portare[...]
Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]
Orega, il lusso solidale

Orega, il lusso solidale

di Luisa Pace Florian Lapp, Adrien Lefebvre e Sébastien Bonneaud si sono incontrati nel 2016 nel [...]
Fotoclub, 32 anni di amicizia

Fotoclub, 32 anni di amicizia

Nato nel 1986 su iniziativa di un gruppo di amici, il Fotoclub Immagine Avis è da oltre 30 anni un p[...]
La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

Secondo molti è il ristorante più panoramico di Santa Margherita. E come dar loro torto? La banc[...]
La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

E' noto, Santa Margherita viene apprezzata soprattutto per essere tutt'uno con un mare che lambi[...]
Soggetti...Da Libro

Soggetti...Da Libro

Ci sono Enzo Paci e Andrea Carlini, Enrique Balbontin e Maurizio Lastrico, Alessandro “Lesc” Bianchi[...]
All Sport, occasioni da non perdere

All Sport, occasioni da non perdere

A Santa Margherita l' abbigliamento sportivo ha un nuovo punto di riferimento. Si trova in Viale And[...]
Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Dopo una perfetta vacanza a Santa Margherita Ligure, trascorsa fra stabilimenti balneari di grido co[...]
Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Il suo nome - Cappon Magro - viene accompagnato sempre da un'aura di reverenza, almeno da parte di c[...]
Caboto, a scuola di caffè

Caboto, a scuola di caffè

Vi siete mai chiesti cosa fa la differenza fra un buon caffè e un pessimo caffè? La miscela, la tost[...]