L’idea è semplice: trapiantare il golf in contesti urbani. Un po’ come si fa, da che mondo è mondo, con il calcio o per altre discipline che non hanno necessariamente bisogno di veri e propri impianti sportivi per diventare occasioni di divertimento.




Per metterlo in pratica, bastano una pallina di spugna, buche ad alette, nascoste sotto l’erba sintetica rialzata o a forma di bidoni metallici, un ferro 7, un pitch e un putt.




Il nome? Street Golf, una disciplina che a Santa Margherita suona molto famigliare perché da 5 anni a questa parte, a cavallo della primavera, la Perla del Tigullio ospita un challenge fra le vie del centro e della zona a mare, dove persone di tutte le età e le provenienze sono ben disposte a far da pubblico a questa divertentissima e curiosa manifestazione.

Santa Magazine ti suggerisce anche

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

Secondo molti è il ristorante più panoramico di Santa Margherita. E come dar loro torto? La banc[...]
La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

E' noto, Santa Margherita viene apprezzata soprattutto per essere tutt'uno con un mare che lambi[...]
Soggetti...Da Libro

Soggetti...Da Libro

Ci sono Enzo Paci e Andrea Carlini, Enrique Balbontin e Maurizio Lastrico, Alessandro “Lesc” Bianchi[...]
All Sport, occasioni da non perdere

All Sport, occasioni da non perdere

A Santa Margherita l' abbigliamento sportivo ha un nuovo punto di riferimento. Si trova in Viale And[...]
Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Dopo una perfetta vacanza a Santa Margherita Ligure, trascorsa fra stabilimenti balneari di grido co[...]