Che cosa serve per organizzare un matrimonio da favola? Semplice, almeno a dirsi: “Una buona idea e tanta, tanta creatività”. Parola di Simona Rossi, una mamma sammargheritese che insieme a una grande amica genovese, Chiara Bruzzo, ha intrapreso quello che per molti è un vero e proprio lavoro da sogno: la wedding planner.




Buone idee e creatività, quindi. Ma se creativi si nasce, proprio come Simona che ha scoperto questa strada iniziando per gioco a dipingere a mano le partecipazioni o a ideare bomboniere personalizzate, per avere l’idea giusta bisogna usare un po’ di psicologia: “Il matrimonio perfetto gioca sempre su un tema che parla della coppia, della loro complicità, dei loro momenti magici e dei luoghi che ne sono stati teatro”. Un tema può quindi essere un Paese, una città. Oppure, più semplicemente, il mare.

Solo una volta sciolto questo nodo, la macchina dei contatti si mette in moto: catering, musica, location, tutto deve incastrarsi sia con il budget indicato che con i desideri degli sposi. “Ancor meglio – conclude Simona – Deve incastrarsi col loro estro creativo inespresso. La sfida è entrare nel loro cuore e capire davvero che forme, che colori, che suoni e che profumi deve avere il giorno più bello della loro vita”.




Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]
Orega, il lusso solidale

Orega, il lusso solidale

di Luisa Pace Florian Lapp, Adrien Lefebvre e Sébastien Bonneaud si sono incontrati nel 2016 nel [...]
Fotoclub, 32 anni di amicizia

Fotoclub, 32 anni di amicizia

Nato nel 1986 su iniziativa di un gruppo di amici, il Fotoclub Immagine Avis è da oltre 30 anni un p[...]
La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

Secondo molti è il ristorante più panoramico di Santa Margherita. E come dar loro torto? La banc[...]
La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

E' noto, Santa Margherita viene apprezzata soprattutto per essere tutt'uno con un mare che lambi[...]
Soggetti...Da Libro

Soggetti...Da Libro

Ci sono Enzo Paci e Andrea Carlini, Enrique Balbontin e Maurizio Lastrico, Alessandro “Lesc” Bianchi[...]
All Sport, occasioni da non perdere

All Sport, occasioni da non perdere

A Santa Margherita l' abbigliamento sportivo ha un nuovo punto di riferimento. Si trova in Viale And[...]
Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Dopo una perfetta vacanza a Santa Margherita Ligure, trascorsa fra stabilimenti balneari di grido co[...]
Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Il suo nome - Cappon Magro - viene accompagnato sempre da un'aura di reverenza, almeno da parte di c[...]
Caboto, a scuola di caffè

Caboto, a scuola di caffè

Vi siete mai chiesti cosa fa la differenza fra un buon caffè e un pessimo caffè? La miscela, la tost[...]
I cubelletti, rapallesi...De.Co.

I cubelletti, rapallesi...De.Co.

Rapallo ha avuto il grande merito di introdurre nel Tigullio le De.Co. , le denominazioni comuna[...]
Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Sono sempre più numerosi i ristoranti della Riviera dotati di abbattitore per il pesce, accorgimento[...]