Avete presente i calciatori pagati a peso d’oro, protagonisti di un “circo” dove vige un discutibile senso della sportività e dove il tifo non offre sempre esempi edificanti? Bene, dimenticatelo. Siamo a Lavagna, dove il movimento calcistico del Tigullio sta scrivendo un’altra meravigliosa pagina della sua storia.




Come i vicini della Virtus Entella, anche la Lavagnese milita infatti da quest’anno in serie B. L’unica differenza è che… La Lavagnese in questione è la Lavagnese femminile, locomotiva di un mondo in crescita lenta ma costante, tanto che la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, ha recentemente affermato di voler affrontare il tema degli stipendi delle calciatrici proprio come hanno fatto in Norvegia, dove il Parlamento ha sancito la parità salariale fra i generi.

Un mondo ancora distante anni luce da noi, il Nord Europa. Tempo fa un servizio delle Iene ha infatti messo in evidenza come questioni culturali e pregiudizi un po’ datati stanno agendo da freno a mano sullo sviluppo del calcio femminile in Italia. E anche per questo la storia della Lavagnese, che fra partentesi ha registrato una partenza sprint nel nuovo campionato, è una punta di diamante che merita di essere seguita con grande attenzione.




Anche perché, a scrivere questa pagina di sport, sono, fra gli altri, due sammargheritesi: Enrico Valle nel ruolo di direttore sportivo e Roberto Morbioni in quello di responsabile tecnico.

Pastine hotels: accoglienza e ospitalità

Pastine hotels: accoglienza e ospitalità

L'Hotel Jolanda con la sua Spa, il Tigullio et De Milan e il Sant'Andrea, un meraviglioso boutiq[...]
Da Simonetti anche il pesto diventa un gelato

Da Simonetti anche il pesto diventa un gelato

Regione Liguria e amministrazioni comunali ce la stanno mettendo tutta per far sì che il pesto d[...]
Santa Margherita Palace, relax in grande stile

Santa Margherita Palace, relax in grande stile

Cosa hanno in comune Santa Margherita Ligure, Milano, Roma, Napoli, Firenze e Montecatini Terme? La [...]
Un piacere fra scienza e cultura: il caffè

Un piacere fra scienza e cultura: il caffè

Tutti beviamo il caffè, un piacere quotidiano a cui è difficile dire di no. Ma in quanti di noi poss[...]
Mortola, eleganza senza tempo

Mortola, eleganza senza tempo

Specialista sia nel nautico che in ogni ramo dell'abbigliamento - dalla camiceria ai pantaloni, dall[...]