Fra tutte le varianti della focaccia, quella alle cipolle è sicuramente la più famosa e quella che non manca mai in nessun panificio.

Ed è anche la variante più golosa e più amata, quella che proviene dalla notte dei tempi ed evoca il Porto di Genova coi suoi “camalli”, che avevano grande dimestichezza con quello che oggi viene generalmente chiamato street food.

Si tratti di farinata o, appunto, di focaccia. Magari proprio con le cipolle, che bloccano i recettori della fame, sono un alimento economico e altamente disponibile.




Resta aperta solo una questione: universalmente apprezzata come merenda o aperitivo, accompagnata rigorosamente da vino bianco – vermentino o pigato – la focaccia alle cipolle ben si adatta a una colazione a base di…Cappuccino o caffellatte? Impossibile deciderlo. E’ una risposta che ognuno ha dentro di sé. Il consiglio? Provatela!




Pastine hotels: accoglienza e ospitalità

Pastine hotels: accoglienza e ospitalità

L'Hotel Jolanda con la sua Spa, il Tigullio et De Milan e il Sant'Andrea, un meraviglioso boutiq[...]
Da Simonetti anche il pesto diventa un gelato

Da Simonetti anche il pesto diventa un gelato

Regione Liguria e amministrazioni comunali ce la stanno mettendo tutta per far sì che il pesto d[...]
Santa Margherita Palace, relax in grande stile

Santa Margherita Palace, relax in grande stile

Cosa hanno in comune Santa Margherita Ligure, Milano, Roma, Napoli, Firenze e Montecatini Terme? La [...]
Un piacere fra scienza e cultura: il caffè

Un piacere fra scienza e cultura: il caffè

Tutti beviamo il caffè, un piacere quotidiano a cui è difficile dire di no. Ma in quanti di noi poss[...]
Mortola, eleganza senza tempo

Mortola, eleganza senza tempo

Specialista sia nel nautico che in ogni ramo dell'abbigliamento - dalla camiceria ai pantaloni, dall[...]