Fra tutte le varianti della focaccia, quella alle cipolle è sicuramente la più famosa e quella che non manca mai in nessun panificio.

Ed è anche la variante più golosa e più amata, quella che proviene dalla notte dei tempi ed evoca il Porto di Genova coi suoi “camalli”, che avevano grande dimestichezza con quello che oggi viene generalmente chiamato street food.

Si tratti di farinata o, appunto, di focaccia. Magari proprio con le cipolle, che bloccano i recettori della fame, sono un alimento economico e altamente disponibile.




Resta aperta solo una questione: universalmente apprezzata come merenda o aperitivo, accompagnata rigorosamente da vino bianco – vermentino o pigato – la focaccia alle cipolle ben si adatta a una colazione a base di…Cappuccino o caffellatte? Impossibile deciderlo. E’ una risposta che ognuno ha dentro di sé. Il consiglio? Provatela!




Just Peruzzi, bellezza da primato

Just Peruzzi, bellezza da primato

Sapevate che il ristorante panoramico più bello d'Italia si trova in Provincia di Genova, per la[...]
Stan Caracciolo, passione jazz

Stan Caracciolo, passione jazz

A Santa Margherita il suo nome è quasi sinonimo di Jazz: non passa infatti estate che Stan Caracciol[...]
Il cuore di Rapallo: il progetto “Buon Samaritano”

Il cuore di Rapallo: il progetto “Buon Samaritano”

La parabola del buon samaritano è nota a tutti coloro che conoscono i vangeli. Non tutti, però, sann[...]
Belli e buoni: i corzetti del Levante

Belli e buoni: i corzetti del Levante

Sono una pasta tipica troppo poco diffusa nei ristoranti del Levante, di cui pure sono originari. E [...]
Peter Pan raddoppia: in Ghiaia la nuova boutique per giovanissimi

Peter Pan raddoppia: in Ghiaia la nuova boutique per giovanissimi

Il nuovo negozio di Via Gramsci, nel caratteristico quartiere di Ghiaia, è una delle prime novità di[...]