Alessandro Cardinali Filarmonica Colombo

“Per un ragazzo imparare musica in una filarmonica non significa solo imparare a suonare uno strumento, ma imparare a stare con gli altri, imparare a rispettare gli altri e imparare fare la propria parte. Imparare a vivere secondo quelle regole che rendono possibile la musica di gruppo, dove l’apporto individuale determina la qualità dell’esperienza corale”. Vero, verissimo. Però, dopo quest’introduzione di rito, gli occhi del Maestro Alessandro Cardinali sberluccicano di orgoglio quando gli si fa notare come ospiti e turisti rimangano folgorati dal ritmo, dalla precisione e dallo slancio della Filarmonica Cristoforo Colombo,ultra-centenario fiore all’occhiello di Santa Margherita Ligure che deve buona parte delle sue recenti fortune proprio alla sua direzione.

In 10 anni i membri sono passati da 25 a 50, quasi tutti giovani o giovanissimi, ma a crescere è stata anche la vastità del repertorio, che oggi spazia dalla musica leggera alle colonne sonore.




Ritmo, precisione e slancio, si diceva. Parole antiche, che affondano nelle pagine dell’autobiografia di Alma Mahler, la moglie del grande Gustav Mahler che nel Marzo 1931, nella Perla del Tigullio, allora “villaggio di pescatori”, ebbe modo di assistere al Rigoletto e di sottolineare la profondità del legame che unisce Santa Margherita e la musica: “Un’esecuzione eccellente, non so se a Vienna sarebbero stati possibili questo ritmo così esatto, questa precisione e soprattutto questo slancio”.

Ti è piaciuto questo articolo? Prosegui la lettura:

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]
Orega, il lusso solidale

Orega, il lusso solidale

di Luisa Pace Florian Lapp, Adrien Lefebvre e Sébastien Bonneaud si sono incontrati nel 2016 nel [...]
Fotoclub, 32 anni di amicizia

Fotoclub, 32 anni di amicizia

Nato nel 1986 su iniziativa di un gruppo di amici, il Fotoclub Immagine Avis è da oltre 30 anni un p[...]
La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

La Cambusa, dove bellezza e bontà...Vanno a braccetto

Secondo molti è il ristorante più panoramico di Santa Margherita. E come dar loro torto? La banc[...]
La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

La Madia, simbolo di una “Santa” da scoprire

E' noto, Santa Margherita viene apprezzata soprattutto per essere tutt'uno con un mare che lambi[...]
Soggetti...Da Libro

Soggetti...Da Libro

Ci sono Enzo Paci e Andrea Carlini, Enrique Balbontin e Maurizio Lastrico, Alessandro “Lesc” Bianchi[...]
All Sport, occasioni da non perdere

All Sport, occasioni da non perdere

A Santa Margherita l' abbigliamento sportivo ha un nuovo punto di riferimento. Si trova in Viale And[...]
Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Da Santa Margherita a Courmayeur: benvenuti allo Shatush

Dopo una perfetta vacanza a Santa Margherita Ligure, trascorsa fra stabilimenti balneari di grido co[...]
Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Cappon Magro, una specialità firmata Beppe Achilli

Il suo nome - Cappon Magro - viene accompagnato sempre da un'aura di reverenza, almeno da parte di c[...]
Caboto, a scuola di caffè

Caboto, a scuola di caffè

Vi siete mai chiesti cosa fa la differenza fra un buon caffè e un pessimo caffè? La miscela, la tost[...]
I cubelletti, rapallesi...De.Co.

I cubelletti, rapallesi...De.Co.

Rapallo ha avuto il grande merito di introdurre nel Tigullio le De.Co. , le denominazioni comuna[...]
Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Ca' Salina, vini e spumanti da medaglia d'oro

Sono sempre più numerosi i ristoranti della Riviera dotati di abbattitore per il pesce, accorgimento[...]