“Dopo una laurea in architettura, la libera professione e l’avverarsi della profezia Maya sulla fine del mondo nel 2012, ho fatto naufragio. Il destino ha voluto però graziarmi e al posto di diventare cibo per i pesci ho scoperto d’essere sirena! La mia coda squamata mi ha salvata da morte certa, le mie mani hanno iniziato a creare e non hanno alcuna intenzione di smettere”.




Ha iniziato così, Francesca di Francesco, il suo percorso di artista. Ha iniziato con l’assemblare le conchiglie raccolte a San Michele di Pagana, durante lunghe passeggiate in cerca di pace. Tra il 2012 e il 2015 ha preso quindi il via la produzione di abiti e cappotti, costumi da bagno, elementi d’arredo, tende e lenzuola decorati a mano, bamboline geisha, acquarelli e haiku (composizione poetica giapponese di 17 sillabe).

Nel 2015 ha creato il marchio “Le Sirene di Santa”, “perché la vita ha voluto che io mi fermassi proprio qui a cercare se stessa, ad ascoltare finalmente le Sirene del mio inconscio”. “La creatività è una condizione essenziale della mia anima, averla soffocata per 38 anni non ha fatto altro che rendere inevitabile la sua esplosione”.




Gli oggetti di Francesca Di Francesco sono disponibili su www.etsy.com/it/shop/leSirenediSanta

Ciupin, la zuppa di pesce che parla genovese

Ciupin, la zuppa di pesce che parla genovese

Ogni regione ne conosce una variante, la più famosa è il caciucco livornese, ma anche quella ligure [...]
La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

La Paranza, (quasi) 70 anni di grande cucina

L'anno prossimo saranno settanta. Settant'anni di buona cucina, di passione e di dedizione alla cuci[...]
La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

La Stalla dei Frati, location ideale per ogni occasione

Matrimoni, Battesimi e Comunioni, ma anche Cene di lavoro, Piccole Riunioni fra amici e Meeting azie[...]
Bar Vittoria, continuità e innovazione

Bar Vittoria, continuità e innovazione

Una consolidata tradizione di caffetteria e gelateria, con vere e proprie specialità come il paciugo[...]
Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Da Genova con simpatia: Andrea Carlini

Diciamolo. Hanno tanti difetti, ma i genovesi sono fra i pochi italiani che sanno ridere di se stess[...]
Col Bistrot il Miami Café si fa in due

Col Bistrot il Miami Café si fa in due

La primavera di Santa Margherita Ligure si è aperta con una gradita novità: in Piazza Martiri della [...]
Tendenze golose: il Cake Design

Tendenze golose: il Cake Design

Torte da record, Ace of Cakes ma soprattutto il Boss delle Torte. Chi non ha visto almeno una puntat[...]
Magnum Marine, alle origini di un successo

Magnum Marine, alle origini di un successo

Cinquantatre anni e sentirsene venti di meno. A chi non piacerebbe? La cosa curiosa è che la gio[...]
Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Crudité di mare, la nuova tendenza che sposa gusto e benessere

Si può considerare la risposta italiana alla diffusione del sushi, ma anche uno dei modi più sani di[...]
Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

Forte come una roccia. La storia di un pino diventato simbolo di una comunità

“La mareggiata del 29 ottobre lo ha lasciato quasi intatto. Il resto intorno era solo distruzione. L[...]
L'anima di Santa Margherita

L'anima di Santa Margherita

Una brochure, un progetto dagli echi suggestivi ma soprattutto un censimento che permette di portare[...]
Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

Pilates: un corpo nuovo in tempi da record

“Ti sentirai meglio in 10 sedute, ti vedrai meglio in 20 sedute ed avrai un corpo nuovo in 30”. In a[...]