Alla sua inaugurazione, il 20 settembre 1960, erano presenti lo scrittore Vittorio G. Rossi e Ardito Desio, reduce dalla conquista del K2. Stando alle cronache dell’epoca, si tratto della prima vera grande opera post-bellica che interessò Santa Margherita, fino allora alle prese con i drammatici problemi della ricostruzione.




Parliamo di Piazza del Sole, la straordinaria terrazza sul mare che si apre all’ingresso di Santa Margherita Ligure offrendo uno straordinario punto di vista sulla città e sulle facciate dipinte dei palazzi, ma anche una caratteristica spiaggetta in ghiaia, sedute per trascorrere ore di relax e ampi spazi per i giochi e le corse dei più piccoli.




Per le foto storiche si ringrazia 

http://www.lefotodisanta.com/

Da Genova agli Stati Uniti passando per... La musica

Da Genova agli Stati Uniti passando per... La musica

Dal giovanile pellegrinaggio lungo le mitiche “blue highways” della profonda America cantate da Wood[...]
Il pittore dell'occhiopiuma: Vittorio Massimo Agus

Il pittore dell'occhiopiuma: Vittorio Massimo Agus

Di lui, la critica Giannina Scorza ha scritto: “Inscena nello spazio dei suo quadri l'eterno spettac[...]
Il top del made in Italy: benvenuti a La Gerla

Il top del made in Italy: benvenuti a La Gerla

Secondo alcuni è il miglior cioccolato del mondo. Di chi parliamo? Di Domori, naturalmente, l'aziend[...]
Villa Durazzo, il settore wedding spicca il volo

Villa Durazzo, il settore wedding spicca il volo

Villa Durazzo cresce. Non sul piano delle volumetrie, ovviamente, ma nel giro d'affari e nei numeri [...]
Un tocco femminile per un “baretto” tutto da scoprire

Un tocco femminile per un “baretto” tutto da scoprire

Le cose belle, si sa, sono sempre un po' nascoste e vanno scovate. Come questo bar del centro st[...]