Gemellato dal 1998 con i Giardini Botanici Hanbury di Ventimiglia, il giardino all’Italiana di Villa Durazzo è il settore più scenografico del Parco secolare che incornicia e circonda la villa per circa tre ettari: tracciato da siepi di bosso, vanta al suo interno rari esemplari maschili di Cycas revoluta, un prezioso Encephalartos e diverse varietà di camelie ottocentesche , fra cui le famose Lavinia Maggi, Albino Botti e Alba Plena.

Nella zona ovest si trova il roseto dedicato all’attrice Virna Lisi. Di recente creazione, è composto da circa 20 piante della splendida varietà VIRNA LISI®, ideata e brevettata dalla Meilland, noto produttore di rose francese. Il fiore esibisce una tonalità crema bordato rosa, adornato da un fogliame brillante, e un profumo dalle note verdi, floreali, con piacevole fragranza di mela.




La Villa, inoltre, ospita anche un’altra gemma che incanterà gli avventori più passionali: il Giardino Segreto dei Principi Centurione, un piccolo gioiello incastonato nel verde che nel XIX secolo costituiva il rifugio nascosto degli amanti e che oggi conserva ancora, intatta, l’atmosfera romantica dell’epoca.

Ti è piaciuto questo articolo? Prosegui la lettura:




Lavori da favola: la wedding planner

Lavori da favola: la wedding planner

Che cosa serve per organizzare un matrimonio da favola? Semplice, almeno a dirsi: “Una buona idea e [...]
Con le cipolle è ancora più buona!

Con le cipolle è ancora più buona!

Fra tutte le varianti della focaccia, quella alle cipolle è sicuramente la più famosa e quella che[...]
Mortola, per l'uomo che non passa mai di moda

Mortola, per l'uomo che non passa mai di moda

Lacoste, Green Coast e Moorer, coi suoi eleganti capispalla. Benvenuti nel regno dell'uomo classico,[...]
Nuova Garaventa, qualità da vendere...All'ingrosso o al dettaglio

Nuova Garaventa, qualità da vendere...All'ingrosso o al dettaglio

Oggi si chiama Nuova Garaventa, è gestita da Alberto Cassola ma è la diretta continuazione della Dit[...]
L'ultimo CD di Corrado Barchi

L'ultimo CD di Corrado Barchi

Il 2017 ha portato in dono una gradita e apprezzata novità nel panorama musicale del Tigullio. Parli[...]