Avete presente i calciatori pagati a peso d’oro, protagonisti di un “circo” dove vige un discutibile senso della sportività e dove il tifo non offre sempre esempi edificanti? Bene, dimenticatelo. Siamo a Lavagna, dove il movimento calcistico del Tigullio sta scrivendo un’altra meravigliosa pagina della sua storia.




Come i vicini della Virtus Entella, anche la Lavagnese milita infatti da quest’anno in serie B. L’unica differenza è che… La Lavagnese in questione è la Lavagnese femminile, locomotiva di un mondo in crescita lenta ma costante, tanto che la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, ha recentemente affermato di voler affrontare il tema degli stipendi delle calciatrici proprio come hanno fatto in Norvegia, dove il Parlamento ha sancito la parità salariale fra i generi.

Un mondo ancora distante anni luce da noi, il Nord Europa. Tempo fa un servizio delle Iene ha infatti messo in evidenza come questioni culturali e pregiudizi un po’ datati stanno agendo da freno a mano sullo sviluppo del calcio femminile in Italia. E anche per questo la storia della Lavagnese, che fra partentesi ha registrato una partenza sprint nel nuovo campionato, è una punta di diamante che merita di essere seguita con grande attenzione.




Anche perché, a scrivere questa pagina di sport, sono, fra gli altri, due sammargheritesi: Enrico Valle nel ruolo di direttore sportivo e Roberto Morbioni in quello di responsabile tecnico.

Da Genova agli Stati Uniti passando per... La musica

Da Genova agli Stati Uniti passando per... La musica

Dal giovanile pellegrinaggio lungo le mitiche “blue highways” della profonda America cantate da Wood[...]
Il pittore dell'occhiopiuma: Vittorio Massimo Agus

Il pittore dell'occhiopiuma: Vittorio Massimo Agus

Di lui, la critica Giannina Scorza ha scritto: “Inscena nello spazio dei suo quadri l'eterno spettac[...]
Il top del made in Italy: benvenuti a La Gerla

Il top del made in Italy: benvenuti a La Gerla

Secondo alcuni è il miglior cioccolato del mondo. Di chi parliamo? Di Domori, naturalmente, l'aziend[...]
Villa Durazzo, il settore wedding spicca il volo

Villa Durazzo, il settore wedding spicca il volo

Villa Durazzo cresce. Non sul piano delle volumetrie, ovviamente, ma nel giro d'affari e nei numeri [...]
Un tocco femminile per un “baretto” tutto da scoprire

Un tocco femminile per un “baretto” tutto da scoprire

Le cose belle, si sa, sono sempre un po' nascoste e vanno scovate. Come questo bar del centro st[...]