“La nostra missione? Presentare la Liguria attraverso i suoi piatti”. Parole e musica del ristorante “Beppe Achilli”, fra i più amati da coloro che ricercano una cucina capace di unire materia prima locale con una lettura tradizionale, ma al contempo personale e sapientemente innovativa, dei sapori mediterranei.




Fra i piatti “cult” il Cappon Magro, una leccornia a base di pesce, verdure e salsa verde e il vero pesto alla genovese a base di aglio e basilico. Ma l’estate è soprattutto la stagione dei moscardini: sia novelli, a giugno e luglio, che con le patate, da agosto a maggio.




Last but not Least, Achilli ha stretto una convenzione col “Gozzo Piero”, un piccolo natante dedito al pesca-turismo: a chi ha vissuto quest’esperienza a contatto col mare, Achilli propone un menù degustativo basato sulle tipologie di pesce che sono appannaggio della piccola pesca.

 

Parliamo del così detto pesce “povero”, sì, ma solo perché necessitando di un po’ di lavorazione per essere preparato non è particolarmente gettonato nei mercati generali. Qualità e sapore, però, sono davvero unici ed eccezionali. Provatelo voi stessi!

Bar Vittoria, nuova veste per un locale da 10 e lode
Read more.
Spaghetti al cartoccio, trionfo di sapori
Read more.
Dove la carne è di casa, anche a pochi passi dal mare
Read more.
Santa Margherita Palace, quando l’hotel diventa un’icona di stile
Read more.
Cibo, musica e puro divertimento: il Covo di Nord Est
Read more.
Dove il gelato si chiama…Simonetti
Read more.
Dove qualità e freschezza sono sempre di casa: il ristorante Da Emilio
Read more.
Da architetto a…Sirena. La Via artistica di Francesca di Francesco
Read more.
Nuoto, per Simona Rossi un 2017 da incorniciare
Read more.
Dal tatuaggio al ciondolo: quando l’idea regalo è perfetta
Read more.
Piazza del Sole, bellezza a piene mani
Read more.
Langosteria, che successo lo sbarco in Riviera
Read more.

Ricevi i nostri aggiornamenti: inserisci il tuo indirizzo mail